SRI SATHYA SAI BABA

image

Sai Baba, (all'anagrafe Sathya Narayana Raju) è un guru nato il 23 novembre 1926 nel piccolo villaggio di Puttaparthi (dove vive tutt'ora) nella regione dell'Andra Pradesh, al centro-sud dell'lndia, i cui insegnamenti possono essere riassunti in cinque parole in sanscrito:
Sathya, (verità), Sharma, (retta condotta), Shanti, (pace), Prema (amore) e Ahimsa (non violenza), sono i cinque "valori umani".
La sua biografia è ricca di particolari sensazionali. Egli sarebbe stato concepito per intervento soprannaturale e fin da bambino avrebbe mostrato segni della sua straordinaria natura. Lui stesso sostiene pubblicamente di possedere una natura divina.
Si dice che questo guru abbia milioni di seguaci nel mondo. Centinaia, anche migliaia di seguaci si recano quotidianamente al suo darshan (benedizione) per ricevere la sua benedizione e vedere la materializzazione della vibuthi (cenere sacra) per la quale è diventato famoso. Ha fondato una comunità chiamata Prashanti Nilayam ovvero "dimora della pace suprema". Chi è a suo stretto contatto non fatica a dichiarare le sue facoltà sovraumane: Sai Baba sarebbe onniscente, onnipotente, sarebbe capace di apparire contemporaneamente in più luoghi e, soprattutto, sarebbe in grado di compiere straordinari miracoli. La stessa vibuthi, a detta dei fedeli, comparirebbe spontaneamente sui ritratti di Sai Baba sparsi in tutto il mondo. Ci sono almeno 500 libri ed articoli in inglese su di lui, alcuni dei quali vengono poi tradotti in molte altre lingue. Molti paesi hanno anche libri di devoti scritti nel loro linguaggio.
Ma il suo più grande e indiscutibile miracolo è quello di riuscire a trasformare l'animo umano.
Sai Baba non dà importanza ai suoi miracoli, li definisce solo uno stratagemma per richiamare l'attenzione di chi è troppo distratto dalle vicende e dalle preoccupazioni della vita. Egli dice:

"Non date importanza ai miracoli. Non esagerate il loro significato. La grandezza del mio potere non sta in questi miracoli, ma consiste solo nel mio Amore. Tutti i miracoli apparenti non sono che goccioline di quell'Oceano d'Amore. Non fatevi abbagliare da goccioline. Intravedete l'oceano e tuffatevi profondamente in esso."

Sai Baba non appartiene ad alcuna religione e non ne propaga alcuna.
Egli è solo nato in un contesto indù, ma la sua Missione trascende ogni istituzione religiosa, giacché intende dimostrare all'uomo la via che conduce alla presa di coscienza della Divinità, nel rigoroso rispetto degli insegnamenti spirituali universali.
Sai Baba non chiede che la sua persona venga venerata.
Egli raccomanda di onorare Dio nella forma verso cui ognuno si sente attratto e nella quale si è stabilito per cultura o educazione e di seguire gli insegnamenti e i modi di culto e di preghiera della propria religione, perlomeno fino a quando il ricercatore non trascenderà la religiosità per la spiritualità, passando così da una ricerca esteriore ad una ricerca interiore.

"Incomincia il giorno con amore. Riempi il giorno con amore. Trascorri il giorno con amore. Concludi il giorno con amore. Ecco la via verso Dio"

Sai Baba è un educatore.
Ha fondato un sistema educativo (dalle elementari alle università) gratuito, dove insieme ai programmi ministeriali, vengono impartite lezioni di vita basate su 5 valori, da lui chiamati Valori Umani: Verità, Rettitudine, Pace, Amore e Non-violenza. Questi valori hanno lo scopo di far sì che lo studente si inserisca nel tessuto sociale restando fedele ai principi di onestà e rettitudine e al concetto di servizio ai bisognosi. Molte personalità del settore scolastico, dopo aver valutato il sistema Sathya Sai Education in Human Values, l'hanno adottato pienamente. I laureati presso le Università di Sai Baba vengono richiesti in tutto il mondo perché a parte l'alta preparazione scolastica, l'integrità della loro vita rappresenta una prestigiosa garanzia di correttezza e professionalità.

"Non otterrete la Grazia di Dio con un mero cambiamento di religione. Dovete cambiare nella mente, nel modo di pensare. Non avrete le qualità di Dio limitandovi a cambiare il vestito, ma dovrete cambiare le vostre stesse qualità."

Nel novembre 1991 è stato completato e inaugurato alla presenza del Primo Ministro dell'India e altre alte personalità indiane il più moderno e sofisticato policlinico dell'India, il Puttaparthi Super Speciality Hospital, in cui qualsiasi intervento anche quello più costoso e complicato, è gratuito per tutti gli uomini della terra che, per il fatto di essere nati, hanno il diritto di essere curati nel migliore dei modi.
Sono stati inoltre completati diversi progetti come il "progetto acqua potabile": un sistema di filtraggio, depurazione e distribuzione dell’acqua ad oltre 1000 villaggi rurali (circa due milioni di persone servite);
il progetto Sathya Sai Gange, un grande canale artificiale per portare acqua nella regione di Madras, caratterizzata dalla enorme siccità; e vari progetti di apertura di numerosi istituti scolastici a tutti i livelli, dalle elementari alle università, in cui l’istruzione viene impartita in modo gratuito.
L'11 settembre 2005 si è tenuto un incontro pubblico su Sathya Sai a St. Louis, Missouri, Stati Uniti d'America. Come atto di riconoscimento a Sathya Sai Baba e alle sue opere, Francis G. Slay (il sindaco della città) ha emanato un proclama ufficiale in cui si dichiara questa giornata "Giorno di Sathya Sai Baba" nella città di St. Louis.
Allo stesso modo, il 23 novembre 2005 (giorno dell'80° compleanno di Sai Baba), con un proclama analogo, Jim Dailey (sindaco della città di Little Rock, Arkansas, Stati Uniti d'America) ha dichiarato questa giornata "Giorno di Sathya Sai Baba" nella città di Little Rock.

Per tutte queste iniziative Sathya Sai Baba non ha mai chiesto del denaro. Sensibilizza e invita chi ha capacità e possibilità, a metterne a disposizione per il beneficio di tutti.

"Tutte le difformità che esistono nel mondo non sono che un riflesso della vostra mente. Sia che amiate, sia che odiate o esponete al ridicolo qualcuno, sono tutti sentimenti riflessi da voi. Se lasciaste perdere "reazioni, risonanze e riflessi" della mente, che fanno la loro apparizione nel mondo fenomenico e vi teneste saldamente attaccati al Cuore - la Realtà - svanirebbero tutte le differenze di pensieri, sentimenti e azioni."

Gli Insegnamenti

Il fulcro dell’insegnamento di Sathya Sai Baba è il concetto che l’uomo sia essenzialmente Divino, e che debba quindi impegnarsi nella ricerca interiore con lo scopo di divenire consapevole di questa sua Divina Natura.

Sathya Sai Baba ha più volte affermato di non voler fondare una nuova religione, né una setta o un nuovo credo, o raccogliere proseliti; nonostante egli sia nato in un contesto induista, il suo messaggio è universale e si rivolge indistintamente a tutte le fedi. Sai Baba raccomanda la sincera adorazione di Dio nella forma e nei mezzi del contesto religioso in cui si è posizionati, per scelta o cultura; chiede al Cristiano di divenire un Cristiano migliore, al Musulmano un Musulmano migliore, e così via. Ciò esprime anche il messaggio di unità delle religioni, poiché ognuna di esse è intesa come una strada verso l’unico Dio.

Afferma inoltre che l’essere umano, per potersi definire tale, dovrebbe vivere secondo cinque valori principali, che ha definito Valori umani: Verità, Amore, Pace, Rettitudine e Non-violenza. Secondo l'insegnamento di Sai Baba, la costante e progressiva messa in pratica di questi valori costituisce la vera essenza della ricerca spirituale.

Il Gayatri Mantra

Om


Bhur Bhuva Svaha

Tat Savitur Varenyam

Bhargo Devasya Dheemahi

Dhiyo yonah Prachodayat



Il Gayatri é una preghiera rivolta all' Intelligenza Universale. Il suo scopo é quello di accendere il potere del discernimento per permettere all'uomo di analizzarsi e di rendersi conto della sua natura divina. É conservata come reliquia nei "Veda", le più antiche scritture dell'uomo. "Veda" significa infatti conoscenza, e la Preghiera alimenta ed aguzza la capacità di accrescimento della conoscenza.
Sai Baba ha affermato che questa preghiera é adatta a qualsiasi credo, perché essa dal Glorioso Potere che pervade il Sole ed i Tre Mondi (Fisico-Eterico-Causale) invoca la crescita, il risveglio ed il rinvigorimento dell' Intelligenza.
Il Gayatri Mantra é sinonimo del Divino, é lo stesso suono di Dio, esso permea tutto il Cosmo manifesto. É la Base, la Realtà che trascende l'Universo soggetto a conoscenza e a sperimentazione.
Il termine "Gayatri" proviene da GAYAntam TRIyate iti, che significa: "Ciò che preserva, protegge o salva dalla corruttibilità, colui che lo recita". GAYA vuol dire Essere e insegna la Verità, il principio della vita. Sai Baba ha spiegato diverse volte che il Gayatri Mantra è suddiviso in tre parti: descrizione, meditazione e preghiera.
Quando si insegna a recitare infatti questo Mantra, la persona interessata viene denominata "Dvya", due volte nato. Chi lo recita si trasforma in un saggio.
Sai Baba ha detto: "Gli occidentali hanno studiato le vibrazioni prodotte dalla Gayatri ed hanno trovato che quando essa é recitata con esattezza, come é scritto nei Veda, la luminosità viene emessa in forma circolare."
Di solito la Gayatri si recita all'alba, a mezzogiorno ed al tramonto. Ma essendo Dio oltre la temporalità, possiamo recitare il Mantra in qualsiasi ora e ovunque. Sai Baba esorta a recitarlo la sera prima di andare a dormire e la mattina quando ci svegliamo, ma anche mentre facciamo il bagno: così che, mentre l'acqua ci purifica il corpo, il Mantra purifica la nostra mente.

Testo:

Om. Bhur Bhuvah swah;
Om tat savitur varenyam
bhargo devasya dhimahi
dhiyo yo nah prachodayat. Om.

Significato:

Meditiamo sul Fulgore Supremo dei tre universi.
Che Esso possa illuminare la nostra coscienza.

"Dio non è nascosto, Dio è sempre visibile
dipende soltanto dalla direzione del tuo sguardo"
tao

Albo Operatori
Albo Operatori Reiki e Cristalloterapia.

 

Corso Meditazione
Le tecniche dinamiche e statiche per eliminare tensioni e stress.

Certificazioni Reiki

 

Iter Formativo

 

Reiki Professionale

 

Il Reiki

 

Il Reiki di Mikao Usui nella sua profonda essenza tra la tradizione Giapponese e quella Occidentale, con alkaemia®.

 

Reiki entra in Ospedale in Italia

Primo Livello Reiki
SHODEN

Secondo Livello Reiki
OKUDEN

Terzo Livello Reiki
SHIHAN

Maestrato Reiki
SHINPIDEN

Tecniche Reiki Originali Giapponesi

 

Pratica Reiki

 

Reiki e Cristalli Maestri

 

Karuna Reiki Operatore

Karuna Reiki Master

 

Yoga

 

La disciplina che unisce il corpo e la mente in alkaemia.

 

Corso Yoga Integrale

Corso Yoga Sensible

Corso Slow Yoga

Corso YogaQi

Corso Yoga Light

Corso Yoga d'Estate

Corso Yoga Insegnanti

 

ilgiardinodeilibri
Libri Dvd e Cd musicali consegnati a casa.

Lettini Massaggio
Scopri i migliori lettini portatili per terapie a casa tua con alkaemia.

Sale Himalayano
Il sale non sbiancato e lavorato manualmente.
La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.

Reliquie del Buddha
Esposizione alle reliquie del Buddha.
Incontro con Sciamani
La conoscenza dei Wixarikà (Huichol) ad alkaemia
Perchè ci ammaliamo?
Il nostro Ki, i nostri pensieri ed il Karma.

La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.