Disintossicazione e peso forma

image

È facile trovarsi addosso qualche chilo di troppo e non a caso il nostro tempo, tempo di consumismo anche alimentare, vede il proliferare di diete di ogni tipo. Un vero e proprio business, di proposte dietetiche che non accenna a demordere e interessa l’Italia come l’America. Se l’obesità è un grave problema, che ha trovato condizioni ottimali di diffusione nella società del benessere (In Italia un bambino su cinque è obeso), la fatica a mantenere il peso-forma è meno grave ma comune a molti: da noi, circa la metà della popolazione adulta ha problemi di soprappeso. E' risaputo che si ingrassa se si mangia più del necessario, ma quanti sanno che è anche fondamentale associare bene i cibi per digerire e assimilare il più velocemente possibile? Si tende a perdere il peso forma se si ingeriscono troppe calorie; si ingrassa anche mangiando male, cioè in maniera scombinata.
C’è un nesso molto importante di cui poco si dice: accumulare scorie tossiche e adipe.
Una digestione difficile e lunga produce un surplus di tossine. Il cibo che fermenta e imputridisce lungo il tubo digerente libera gas e acidi tossici cui non sempre l’organismo riesce a far fronte. Se le tossine non vengono eliminate in breve tempo, vengono immagazzinate soprattutto nei tessuti adiposi di cosce, natiche e girovita (il nostro corpo è così saggio da tenerle lontane da organi interni). Nel tentativo poi di neutralizzare l’aumento di acidità che accompagna queste situazioni, si verifica una ritenzione di liquidi che inevitabilmente si traduce in gonfiore e peso in più.
Un accumulo di scorie tossiche crea dunque i presupposti per un aumento di peso.
Quanto detto finora può quindi essere utilmente riassunto come segue:

Anche per chi ha problemi di tipo opposto, cioè di eccessiva magrezza, di sottopeso, ha significato parlare di corrette associazioni alimentari. Non solo per i generali riflessi positivi sulla salute e il funzionamento dell’organismo, ma anche per una ragione relativa al peso ideale. E' facile capire che l’assimilazione dei cibi è favorita notevolmente da una migliore di gestione: le particelle non digerite saranno ridotte al minimo e un utilizzo completo degli alimenti riequilibrerà il peso corporeo.


Sono più d’una le cause per cui l’organismo è intossicato e acidificato:

"Per allungare la vita, diminuisci i pasti"
tao

Albo Operatori
Albo Operatori Reiki e Cristalloterapia.

 

Corso Meditazione
Le tecniche dinamiche e statiche per eliminare tensioni e stress.

Certificazioni Reiki

 

Iter Formativo

 

Reiki Professionale

 

Il Reiki

 

Il Reiki di Mikao Usui nella sua profonda essenza tra la tradizione Giapponese e quella Occidentale, con alkaemia®.

 

Reiki entra in Ospedale in Italia

Primo Livello Reiki
SHODEN

Secondo Livello Reiki
OKUDEN

Terzo Livello Reiki
SHIHAN

Maestrato Reiki
SHINPIDEN

Tecniche Reiki Originali Giapponesi

 

Pratica Reiki

 

Reiki e Cristalli Maestri

 

Karuna Reiki Operatore

Karuna Reiki Master

 

Yoga

 

La disciplina che unisce il corpo e la mente in alkaemia.

 

Corso Yoga Integrale

Corso Yoga Sensible

Corso Slow Yoga

Corso YogaQi

Corso Yoga Light

Corso Yoga d'Estate

Corso Yoga Insegnanti

 

ilgiardinodeilibri
Libri Dvd e Cd musicali consegnati a casa.

corso di Arti Marziali
Scopri il corso di Arti Marziali Giapponesi presso alkaemia.

Sale Himalayano
Il sale non sbiancato e lavorato manualmente.
La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.

Reliquie del Buddha
Esposizione alle reliquie del Buddha.
Incontro con Sciamani
La conoscenza dei Wixarikà (Huichol) ad alkaemia
Perchè ci ammaliamo?
Il nostro Ki, i nostri pensieri ed il Karma.

La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.