fiore

mustard

Sinapis arvensis (Senape selvatica)

Colore: giallo.

Emozione di base secondo Bach:
Scarso interesse per il presente.

Parole chiave:
malinconia, tetraggine, depressione, senza che vi sia un motivo evidente; incapacità di manifestare le proprie emozioni; per chi non piange mai.



Aspetti positivi:
equanimità emotiva, chiarezza interiore, forza spirituale, profonda gioia per la vita; sviluppa l’intuizione.

Profilo:
Mustard è per definizione il rimedio contro la depressione, per quello stato di malessere inspiegabile che mortifica la voglia di vivere. Il soggetto Mustard non riesce a focalizzare la motivazione scatenante questo stato di prostrazione così profonda; tutto perde di valore e significato e nell'intimo si allarga un senso di vuoto un sordo dolore.

Dalle parole testuali di E. Bach:
"Per coloro che sono soggetti a periodi di malinconia, o addirittura di disperazione, come se una fredda e scura nube li avvolgesse nascondendo la luce e la gioia della vita. Non è possibile fornire una ragione o una spiegazione per questi attacchi. In queste condizioni è quasi impossibile apparire felici o gai".

Approfondimento:
Le persone che hanno bisogno di Mustard si sentono improvvisamente oppresse da tristezza e disperazione, senza nessun motivo evidente. Esattamente come è venuta all’improvviso, la depressione se ne può andare altrettanto improvvisamente. Questa depressione è tanto acuta da togliere ogni interesse per la vita quotidiana. Per le persone che ne vengono colpite è impossibile essere allegri e felici, o essere semplicemente sé stessi.
"Mustard scaccia l’afflizione e riporta la gioia nella vita" aiutando l’individuo a radicare e a stabilizzare la propria luce interiore. Questo fiore è molto efficace anche negli stati complessi di depressione, come l’alternarsi di umori maniaco/depressivi.

Differenze tra Mustard, Gentian e Sweet Chestnut

Gentian: tristezza di origine nota (menopausa, perdita della propria posizione, eccetera).
Mustard: la tristezza va e viene senza motivi apparenti, ed è di tipo passivo, sentimentale.
Sweet Chestnut: nello stato Sweet Chestnut la persona è più attiva e riesce ad esprime la propria disperazione profonda.

 

Da alkaemia vi aspettiamo per sessioni individuali di:

presso lo studio di alkaemia, previo contatto ed appuntamento.
Per sapere metodologie si rimanda alle pagine "come esercitiamo" delle specifiche discipline.

Sempre da alkaemia vi aspettiamo inoltre per i nostri corsi - seminari - incontri.

 

HOME