fiore

larch

Larix decidua (Larice).

Colore: fiore femminile: rosso, fiore maschile: giallo.

Emozione di base secondo Bach:
Scoraggiamento o disperazione.

Parole chiave:
mancanza di fiducia nelle proprie capacità, rinunciare ad agire per la paura di fallire.



Aspetti positivi:
favorisce la creatività e l’espressione spontanea delle proprie capacità; dà fiducia in se stessi, e libera dalla paura del fallimento.

Profilo:
il tipo Larch è uno sconfitto in partenza, ha talmente poca fiducia nelle sue capacità che evita di intraprendere qualsiasi cosa. Naturalmente la paura di sbagliare fa si che le cose gli vadano male proprio perché si predispone al fallimento.

Dalle parole testuali di E. Bach:
"Per coloro che si considerano meno abili o capaci di coloro che hanno attorno, che sentono che non avranno mai successo, e così non rischiano o non fanno abbastanza sforzi per tentare il successo".

Approfondimento:
La persona di tipo Larch non è affetta da timidezza (Mimulus), non è una persona gelosa o invidiosa (Holly), né si lamenta o è amareggiata per la mancanza di successo (Willow). Non si fa avanti, non prova, semplicemente perché convinta di non essere all’altezza, di essere da meno degli altri. In genere le basi di questi complessi di inferiorità vengono poste già dalla primissima infanzia ad opera dei genitori, per cui il timore (se non addirittura la certezza) del fallimento agisce come un vero e proprio automatismo.
Larch agisce sulle persone affette da insicurezza e scarsa stima di sé, aiutando a dissolvere le idee fisse autolimitanti della personalità, e a sviluppare invece le capacità inutilizzate.

 

Da alkaemia vi aspettiamo per sessioni individuali di:

presso lo studio di alkaemia, previo contatto ed appuntamento.
Per sapere metodologie si rimanda alle pagine "come esercitiamo" delle specifiche discipline.

Sempre da alkaemia vi aspettiamo inoltre per i nostri corsi - seminari - incontri.

 

HOME