fiore

gentian

Gentiana amarella (Genziana)

Colore: porpora.

Emozione di base secondo Bach:
Incertezza.

Parole chiave:
essere dubbiosi; scoraggiarsi e deprimersi facilmente; essere scettici nelle proprie capacità di riuscita.



Aspetti positivi:
perseveranza, fiducia per continuare nonostante gli apparenti insuccessi; capacità di lottare senza scoraggiarsi.

Profilo:
Gentian è il rimedio per coloro che si lasciano vivere dai propri problemi, per quelli che vivono con eccessivo patos.
Dentro queste persone la depressione sale come la marea e travolge qualsiasi resistenza della ragione cosicché si ritrovano scoraggiate e prive di energia. Si tratta di persone dubbiose e fondamentalmente pessimiste. Gentian aiuta a correggere la nostra inclinazione interiore a vedere tutto nero, insegna ad affrontare i problemi senza lasciarli dilagare dentro noi.
Utile anche nei casi di depressione momentanea causata da avvenimenti dolorosi, nella mancanza di speranza, nella malinconia.

Dalle parole testuali di E. Bach:
"Per coloro che si scoraggiano facilmente. Queste persone possono progredire bene nella malattia o negli affari della vita di tutti i giorni, ma ogni piccolo ritardo o ostacolo in questa progressione, causa dubbi e li demoralizza".

Approfondimento:
Le persone del tipo Gentian si abbattono facilmente e diventano tristi se qualcosa non va per il verso giusto o se si trovano di fronte a qualche difficoltà. Nello stato di malattia, se nel corso di una buon processo di guarigione interviene improvvisamente una piccola ricaduta, o un ritardo, il paziente si sente crollare il modo addosso.
Nello stato estremo, il tipo Gentian è il pessimista cronico, che "non sarebbe felice di essere felice", che prova una certa soddisfazione interiore nel constatare che sta andando tutto male, sia nel mondo come intorno a sé; è l’eterno dubbioso che non si sente a suo agio se non si crea qualche problema.
Gentian è indicato anche quando intervengano momentanee ricadute nel corso di una terapia, o coi bambini che diventano ansiosi e scoraggiati per piccoli insuccessi scolastici.

Nota:
nello stato Gentian tristezza e depressione sono dovute a motivi conosciuti, contrariamente allo stato Mustard nel quale insorgono senza alcun motivo apparente.

 

Da alkaemia vi aspettiamo per sessioni individuali di:

presso lo studio di alkaemia, previo contatto ed appuntamento.
Per sapere metodologie si rimanda alle pagine "come esercitiamo" delle specifiche discipline.

Sempre da alkaemia vi aspettiamo inoltre per i nostri corsi - seminari - incontri.

 

HOME