fiore

clematis

Clematis Vitalba (Clematide).

Colore: bianco

Emozione di base secondo Bach:
Scarso interesse per il presente.

Parole chiave:
sognare e fantasticare ad occhi aperti per evadere dal presente; indifferenza, disattenzione; tendenza ad avere idee irrealizzabili, al di fuori del mondo pratico.


Aspetti positivi:
favorisce l’uso positivo della creatività, aiuta a manifestare l’ispirazione nella vita pratica; presenza di spirito, essere presenti nel proprio corpo.

Profilo:
Clematis è il rimedio indicato per i sognatori, per quelli che "volano via" insieme ai propri pensieri e per i quali ogni impatto con la realtà diventa difficile doloroso. Il tipo Clematis vive in un mondo tutto suo dove trionfano gli ideali.
Nello stato negativo Clematis è invece una persona che si perde in mille rivoli senza riuscire a concludere nulla.
Dispersivo vive nel disordine senza rendersi conto di quello che lo circonda. A causa di questa perenne distrazione Clematis è soggetto a piccoli contrattempi che lo coinvolgono nella vita di tutti i giorni.

Dalle parole testuali di E. Bach:
"Per i sognatori, gli addormentati, per coloro che non sono completamente svegli, senza grande interesse nella vita. Persone tranquille, non realmente felici nella loro situazione corrente, vivono più nel futuro che nel presente; vivono nell’aspettativa di un tempo più felice, quando i loro ideali si avvereranno. Nella malattia fanno piccoli o nessun sforzo per stare meglio e a volte sperano persino di morire, sperando in una vita migliore; o anche di incontrare nuovamente una persona cara scomparsa".

Approfondimento:
Le persone Clematis sono i classici sognatori ad occhi aperti che vivono molto più nelle loro fantasie che nella vita presente. Il dottor Bach elenca i seguenti sintomi come caratteristici della personalità Clematis: indifferenza, sguardo assente, preoccupazione, distrazione, sonnolenza, pallore, sonno pesante e, naturalmente, tendenza a fantasticare. Hanno una ricca vita interiore e una notevole capacità di immaginazione, ma queste capacità sono tanto sviluppate che finiscono col sopraffare e distorcere il legame dell’individuo col mondo reale. Talvolta queste persone possono arrivare ad essere attratti dalle droghe, soprattutto quelle psicotrope. L’essenza del fiore Clematis aiuta tali individui ad incanalare in modo concreto nel mondo fisico le qualità che essi possiedono.
A volte può essere necessario distinguere tra Clematis e Honeysuckle: la persona Clematis fugge dal presente rifugiandosi nelle sue fantasie e aspettando un futuro migliore, mentre la personalità Honeysuckle rimpiange il passato e non si aspetta niente di buono dal presente e dal futuro.

Nota:
Clematis rientra nella formulazione del Rescue Remedy (per il desiderio di evadere dal presente caratterizzato da uno stato di emergenza, per il rischio di perdita di conoscenza).

 

Da alkaemia vi aspettiamo per sessioni individuali di:

presso lo studio di alkaemia, previo contatto ed appuntamento.
Per sapere metodologie si rimanda alle pagine "come esercitiamo" delle specifiche discipline.

Sempre da alkaemia vi aspettiamo inoltre per i nostri corsi - seminari - incontri.

 

HOME