fiore

Beech

Fagus Sylvatica (Faggio)

Colore: rosso

Emozione di base secondo Bach:
Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri.

Parole chiave:
intollerante, critico esasperato, giudicatore; si aspetta la perfezione dagli altri.




Aspetto positivo:
Beech favorisce l’autoanalisi e l’introspezione; insegnandoci ad essere tolleranti e ad accettare i difetti e le differenze dell’altro, ci insegna anche a vedere il buono in ogni situazione e in ogni persona.

Profilo:
il tipo Beech è altezzoso ed intollerante sempre pronto ad ergersi a giudice. Abilissimo nel cogliere i difetti altrui non trova nessuno che gli vada a genio. Spesso si tratta di una persona dall'atteggiamento arrogante ed ipercritico di tutto ciò che lo circonda vede solo il lato peggiore. Insomma Beech è il rimedio per tutti coloro che non riescono a guardare obbiettivamente se stessi e che sono talmente prigionieri dei propri difetti da non poterli vedere se non proiettati negli altri.

Dalle testuali parole di E. Bach:
"Per coloro che hanno il bisogno di vedere più bontà e bellezza in ciò che li circonda e, sebbene molte cose appaiano sbagliate, di avere la capacità di vedere il buono che c’è in esse. Questo per divenire più tolleranti, più indulgenti e comprensivi delle differenti strade che ogni uomo ed ogni cosa sta percorrendo per la propria perfezione finale."

Approfondimento:
Il tipo Beech è una persona intollerante che non cerca né di capire né di accettare i difetti degli altri: al posto di cercare i loro pregi, si ingegna a ricercare i loro difetti e a criticarli di conseguenza.
Un innato senso di inferiorità e una ipersensibilità proiettata verso gli altri sono alla base della tendenza ad essere critici. Sovente queste persone sono cresciute in ambienti rigidi, in cui venivano sottoposte a giudizi severi, per cui dovevano comportarsi esattamente come ci si aspettava da loro: è a causa di questa "educazione" che esse si sentono intimamente vulnerabili ed insicure, per cui reagiscono condannando e "aggredendo" gli altri.

Differenziazione tra Beech, Rock Water, Vervain e Vine

Beech: giudica, vuole avere ragione; il concetto di base è l’intolleranza.
Rock Water: se ne sta chiuso in sé; il concetto di base è l’amor proprio.
Vervain: pressioni eccessive perché gli altri si appassionino ad un’idea; desiderio di convincere.
Vine: vuole costringere, dominare.

 

Da alkaemia vi aspettiamo per sessioni individuali di:

presso lo studio di alkaemia, previo contatto ed appuntamento.
Per sapere metodologie si rimanda alle pagine "come esercitiamo" delle specifiche discipline.

Sempre da alkaemia vi aspettiamo inoltre per i nostri corsi - seminari - incontri.

 

HOME